Recensioni

L’Ecoscandaglio Hummingbird Helix 5 Sonar G2: Un Eccezionale Rapporto Qualità-Prezzo

Lo Hummingbird Helix 5 Sonar G2 è un ecoscandaglio di seconda generazione tra i dispositivi della linea Helix 5. Come dice il nome, questa linea è composta da 5 diversi modelli di ecoscandaglio. Noi pensiamo però che il migliore tra tutti sia lo Helix 5 Sonar G2, quindi per il momento recensiamo solo questo modello. Se poi in un prossimo futuro dovremmo ricrederci, ti parleremo anche di altri ecoscandagli della linea Helix 5.

Perché questa decisione? Potrai chiederti. E’ ben presto detto. Tutti i modelli di questa linea sono dotati delle tecnologie che hanno reso Hummingbird famosa. Stiamo parlando di:

  • CHIRP
  • la funzione AutoChart Live
  • la funzione SmartStrike, con algoritmi che generano mappe predittive delle posizioni dei pesci.

nonché della versione più recente del sistema operativo Hummingbird. Le differenze tra vari modelli esistono, ma considera che lo Hummingbird Helix 5 Sonar G2 rispetto a dispositivi simili offre un rapporto qualità-prezzo eccezionale.

Le Funzionalità Sonar dello Helix 5 Sonar G2

Iniziamo dal CHIRP. Se scegli di usare lo Helix 5 con il trasduttore incluso, hai frequenze di 83/200 kHz, quindi puoi giungere ad una profondità di circa 450 metri, Il down view ti permette di ricevere immagini fino ad una profondità di 180 metri circa.

Poi, chiaramente puoi visualizzare varie gamme di impulsi sia singolarmente, che abbinate. Puoi impostare il sonar CHIRP su una determinata frequenza, inviare impulsi solo verso un determinato raggio, o anche scegliere di coprire una zona più ampia. In ogni caso i CHIRP di Hummingbird garantisce una buona separazione dei bersagli, un basso livello di rumore, ed immagini ad alta risoluzione.

Il sonar infatti è dotato di due tipi di fasci – più lunghi e più corti – che inviano impulsi sonori ad angolazioni diverse. Così se con un’angolazione di 20 gradi riesci ad intercettare i pesci che magari se ne stanno nascosti sulla fanghiglia del fondo marino, con un’angolazione di 60 gradi puoi avere una veduta forse meno dettagliata, ma più ampia. Tutti i dati inviati dai fasci possono essere visualizzati singolarmente, in modalità di dual screen, o anche sovrapposti.

La funzionalità di side view e di down view, simili a quelle degli ecoscandagli di altre marche, ti permettono di ottenere il quadro completo di tutto quello che succede intorno e sotto alla barca.


Le Funzionalità di Navigazione dello Helix 5 Sonar G2

Lo Helix 5 Sonar G2 è un combo, che abbina GPS e fishfinder. Quindi è normale trovare delle funzionalità GPS sofisticate. Anzi, più sofisticate che in altri tipi di ecoscandagli.

Abbiamo un ricevitore GPS che ti permette di memorizzare 2500 waypoints e 45 rotte, che nella maggior parte dei casi sono sufficienti. La funzionalità AutoChart Live, poi, è una funzionalità esclusiva degli ecoscandagli Hummingbird. In pratica, riesci ad ottenere una mappatura accurata della profondità di ciascun corso d’acqua, raccogliendo dati e memorizzandoli per un massimo di 8 ore. Questo per quanto riguarda lo hard drive dell’ecoscandaglio. Se poi hai bisogno di un’autonomia di raccolta dati maggiore, puoi inserire una scheda di memoria opzionale.

Lo Helix 5 Sonar G2 è compatibile con tutte le mappe LakeMaster della Hummingbird, incluse le mappe SmartStrike. E veniamo alla funzionalità che realmente distingue lo Helix 5 Sonar G2 da altri ecoscandagli. Se leggi questo blog, hai visto come in alcuni post spariamo un po’ a zero sugli ecoscandagli forti dal lato GPS, ma deboli dal lato sonar. Quelli per intenderci che uno monta in barca per far bella figura. E poi ti trova al massimo un paio di spigole, mentre a fine giornata qualsiasi ragazzino con una canna da pesca da 10 Euro se ne torna a casa con un secchio pieni di pesci.

Ma dinanzi alle mappe SmartStrike non possiamo obiettare nulla. Si tratta di mappe basate su un algoritmo che, in base alle specie di pesci, alla stagione, al tempo, alla conformazione del fondo riesce a predire dove si concentrano i pesci.

Siamo a metà tra GPS, mappe e sonar. Tieni presente che questa specifica funzionalità è assente da tantissimi altri modelli, anche da quelli che hanno prezzi molto superiori allo Helix 5 Sonar G2. Considerato che questo ecoscandaglio è abbastanza economico, la dotazione di SmartStrike da sola ne giustifica il prezzo.

Il Monitor dello Helix 5 Sonar G2

Tutta gli ecoscandagli della linea Helix 5 sono dotati, come dice il nome, da monitor da 5 pollici. Lo Helix 5 Sonar G2 è un ecoscandaglio molto compatto, ma il monitor offre una risoluzione di 800 x 480, è a colori, e quindi perfetto per usare al meglio sia il side view che il down view.

Poi, puoi facilmente cambiare la visualizzazione, e scegliere come vedere i dati sonar, aggiungere dettagli, rimuoverli, ottenere informazioni sulla profondità dell’acqua, ed anche eventuali turbolenze – tutto in uno schermo.

I Dati Tecnici

E per i più nerd, ecco tutte le specifiche tecniche di questo ecoscandaglio:

  • Trasduttore da 83/200 kHz incluso
  • Profondità massima di 450 metri (se usi il trasduttore in dotazione)
  • CHIRP
  • Funzionalità down view e side view
  • Antenna GPS interna
  • Memoria per 2500 waypoints e 45 rotte
  • Funzionalità AutoChart Live preinstallata
  • Compatibilità con tutte le mappe della Hummingbird
  • Mappe SmartStrike predittive della posizione dei pesci

Obiettivamente non è poco, se consideri che stiamo parlando di un ecoscandaglio di fascia medio-bassa, almeno per quanto riguarda il prezzo.

Lo Helix 5 Sonar G2 è perfetto per chi si sta avvicinando alle funzionalità down view e side view, e cerca un dispositivo dal prezzo contenuto, da montare su imbarcazioni piccole. Lo Helix 5 infatti è facile da installare e facile da usare. Lo schermo, pur se relativamente piccolo, offre una definizione chiarissima, che non sempre si riscontra negli ecoscandagli di questa fascia di prezzo.

Chi già conosce bene gli ecoscandagli Hummingbird amerà lo Helix 5 Sonar G2. Chi in passato ha usato lo Helix 5 Sonar Generation 1, apprezzerà la maggiore facilità di montaggio di questo modello – il Generation 2. A loro diciamo però che subito dopo la prima installazione sarà necessario impiegare un po’ di tempo per controllare se Hummingbird ha messo a disposizione aggiornamenti del software, e per scaricare le mappe aggiornate.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 5,00 out of 5)

Loading...

Leave a Response